Furor – Books Time

Titolo Furor
Autore: M. D. Ferres
Pagine: 274
Genere: Fantasy – Paranormal con qualche lieve sfumatura Dark e Horror

Costretta a tenere perennemente a bada i suoi devastanti poteri telepatici, Miriam vive da due anni a New York, cercando di lasciarsi alle spalle le strazianti cicatrici che l’hanno resa una ragazza schiva e solitaria. Dopo essere sopravvissuta all’attacco di una mostruosa creatura sanguinaria, sarà costretta a mettere i propri poteri al servizio dell’Ordine dei Guardiani, entrando a far parte di una squadra speciale di esseri sovrannaturali incaricata di scoprire l’entità delle misteriose creature apparse in città ed eliminarle. Tra i membri del gruppo, Miriam viene inesorabilmente attratta da Hakon, un antico vampiro in grado di mettere a tacere le voci nella sua testa, rivelandosi ben più di una creatura della notte. Entrambi, incapaci di controllare la violenta passione che li travolge, scopriranno di essere protagonisti di un’arcana profezia che si perde nella notte dei tempi.

Trama – Furor

Come prima vera lettura di quest’anno (e specifico vera perché prima ho letto un racconto di appena 40 pagine, ma non è stato così coinvolgente e interessante come questa storia in cui M.D Ferres mi ha fatta tuffare), ho scelto di leggere un libro che mi incuriosiva da parecchio tempo: Furor.
Avevo delle aspettative davvero alte, secondo voi Furor mi ha conquistata?

“Quindi sono… l’unico che può… toccarti?”
Pronunciò quell’ultima parola con un tono carico di perverse insinuazioni, che fece incrinare il respiro di Miriam. Non riuscì un secondo di più a sostenere quello sguardo oscuro, perciò deglutì e annuì flebilmente.
“Allora dovresti iniziare seriamente a preoccuparti per la tua incolumità.”

Furor – M.D. Ferres

Un’apparentemente normale ragazza di origini italiane, Miriam, nasconde un potere telepatico e anche un altro segreto, di cui lei stessa quasi non sospetta l’esistenza (…beh, un po’ sì in realtà.) viene portata nel mondo sovrannaturale di cui non vorrebbe far parte, da una squadra composta da vari esseri e un umano (tutti tizi poco raccomandabili che personalmente, da amante dei grandi, grossi e cattivi, amo alla follia).
La sua vita, che prima tentava di passarla il più possibile in solitudine a causa dell’immensa potenza dei suoi poteri telepatici e del tremendo dolore che essi generavano con un solo tocco, verrà stravolta radicalmente e lei scoprirà e proverà per la prima volta esperienze, sensazioni ed emozioni che non avrebbe mai potuto vivere altrimenti.
Ma grazie a chi lei vivrà finalmente come non aveva mai fatto?
Hakon… quella che io considero la sua anima gemella… e in questo caso questo non potrebbe essere più azzeccato come termine.

“Non sono sicuro di essere fatto per provare quelli che gli umani chiamano sentimenti, men che meno qualcosa come l’amore, ma, a costo di veder sprofondare questo pianeta tra le fiamme, io non rinuncerò mai a te.

Hakon – Furor

Hakon è un essere speciale tanto quanto lei, un vampiro… l’unico sulla faccia della terra capace di toccarla senza che lei impazzisca dal dolore causato da ricordi ed emozioni che la trapassano a causa della sua telepatia.
Insieme affronteranno loro stessi, si evolveranno… insieme combatteranno e affronteranno l’inferno in terra… sta a voi ora leggere il libro e scoprire se quest’ultima affermazione sia o meno una metafora.

Il mio voto? Cinque stelle meritatissime.
L’autrice ha saputo destreggiarsi egregiamente con la narrazione onnisciente tenendomi incollata al libro (cosa non semplice in quanto io prediligo senza alcun dubbio, sempre e comunque, la narrazione in prima persona per immedesimarmi meglio nella storia). Il libro è curato in ogni dettaglio, non credo di aver trovato un singolo refuso o errore di battitura. E che dire della copertina? Davvero bella, è grazie agli occhi neri come la pece e la bellezza sovrumana della ragazza mostrata in copertina che ho deciso che avrei letto il libro.
Ora però voglio il seguito! E se è possibile… cara M.D. Ferres, vorrei sapere di più sull’intrigante demone affascinato dagli esseri umani… (piccola frecciatina per uno spin off? Chissà. XD).

Classificazione: 5 su 5.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: